26 giugno 2014

Cancro (#glossariobiocomico)

Una parte del nostro organismo che si rivolta contro se stesso.
Lo si potrebbe paragonare a un terrorista che vuole abbattere un sistema; ma è più simile a chi, avido, cresce a dismisura, schiacciando tutto quello che gli sta attorno.
Quando l'organismo soccombe, il cancro muore con lui.
E' una storia di libertà fraintesa, di potere senza controllo, di egoismo anarchico e folle.