30 ottobre 2014

Ematocrito (#glossariobiocomico)

La percentuale di spazio occupato dai globuli rossi all’interno del sangue.
In molti sport (ciclismo, atletica, etc.), avere un sacco di globuli rossi aiuta ad andare più forte, perché fa arrivare più ossigeno ai muscoli. Per questo si usa l’EPO, un ormone che fa aumentare la produzione di globuli rossi e, di conseguenza, l’ematocrito.


Se l’ematocrito è troppo alto, però, il sangue diventa vischioso come resina di pino e può creare degli intasamenti nei vasi sanguigni che nemmeno l’idraulico liquido riuscirebbe a sturare: in questi casi, si rischia di morire.