7 novembre 2014

Omeopatia (#glossariobiocomico)

Un tipo di medicina alternativa.
Per preparare le cure omeopatiche si usano sostanze molto varie (metalli, piante, fegato d’anatra muschiata, etc.), che vengono diluite in acqua 1:100 (diluizione C, CH o CK) o 1:10 (diluizione D, DH o DK) per il numero di volte indicato sull’etichetta (es. 200CK = 200 diluizioni 1:100).

A causa dell’elevata diluizione, è impossibile (con i mezzi attualmente disponibili) distinguere due prodotti omeopatici l’uno dall’altro, o dall’acqua che è stata usata per diluirli.
E' pertanto fondamentale non staccare le etichette dai flaconcini.